screenshot evento finale

Il Progetto è stato realizzato dall’Associazione Sloworking e finanziato dal Comune di Vimercate.

 

Vimercate 10/12/2020

Lo scorso venerdì 27 novembre si è concluso il progetto Sosten-go, un percorso di formazione per aspiranti imprenditrici e giovani imprenditori realizzato dall’Associazione Sloworking e finanziato dal Comune di Vimercate.

In finale sono arrivati cinque progetti al femminile che sono stati presentati al cospetto di una giuria di esperti formata dal Sindaco Francesco Sartini, l’assessore alle politiche sociali Simona Ghedini, il Dott. Marco Papa direttore dell’area sociale e culturale del Comune di Vimercate e i docenti del percorso. Affianco agli esperti, una giuria “popolare” formata da alcuni degli associati di Sloworking.

I temi dei cinque progetti hanno spaziato, dal lavoro da remoto e flessibile di Alessia Bastianon, alle ricerche di mercato di Elisa Angiola, alle traduzioni legali di Michela Trotta, alla creazione di una community per neo-genitori di Mariaelena Castelluccia, fino alla formazione per aziende che lavorano con la Cina di Rita Bertelle. Tutti progetti molto concreti supportati da competenza e esperienza pregressa.

Le giurie sono ste chiamate a valutare i progetti secondo diversi criteri, dall’efficacia del naming, alla chiarezza nella definizione di bisogni e target, alla strategia di posizionamento fino alla capacità di generare un impatto positivo sul territorio di riferimento.

Il progetto primo classificato è stato “Yep” di Elisa Angiola, che ha così commentato:

“Il mio progetto YEP – You Engage People è nato con l’idea di portare le ricerche di mercato, solitamente ad appannaggio delle grandi aziende, anche nelle realtà più piccole o a beneficio degli imprenditori di prossimità che in questo periodo, loro malgrado, sono costretti ad affrontare nuove sfide. Sono molto felice per questo riconoscimento che rappresenta per me una vera e propria iniezione di fiducia e di energia. Ringrazio chi mi ha sostenuta, tutte le persone che ho avuto la fortuna di incontrare durante questo percorso ma soprattutto l’Associazione Sloworking e il Comune di Vimercate per questa opportunità e per l’impegno quotidiano a favore dei giovani, delle donne e dei loro progetti imprenditoriali”.

Alle cinque imprenditrici sono stati assegnati dei premi fra cui un carnet di ingressi gratuiti per l’utilizzo di una postazione all’interno dello spazio di coworking civico di Via Cavour 74/76 e dei voucher per usufruire di servizi per lo sviluppo dell’impresa (servizi di comunicazione, consulenza fiscale o legale).

L’evento si è concluso con l’intervento del Sindaco Francesco Sartini che ha dichiarato:

“La collaborazione con Sloworking nasce dalla volontà di costruire un’occasione di sviluppo, mettendo a frutto alcune risorse dell’Amministrazione affinché si possa fare sistema e dare la possibilità e lo spazio a questi progetti. Tutte queste idee professionali hanno una radice comune nella forte volontà di conciliazione e nella capacità tipicamente femminile di tenere insieme tutti gli elementi: creare lavoro a partire da ciò che si ha dentro, ovvero passioni, conoscenza ed esperienza ma anche difficoltà. Sono impressionato da questa capacità che mi fa ben sperare per un futuro: abbiamo un grande potenziale che ci porterà un impatto positivo sul territorio.”

 “Con questa iniziativa si consolida la sinergia tra la nostra Associazione e il Comune di Vimercate, una sinergia nata dalla volontà di entrambi i soggetti di generare un positivo impatto sociale ed economico sul territorio, di valorizzare il talento femminile e giovanile e di sostenere la cultura dell’imprenditorialità e dell’autoimpiego. In particolare, crediamo nella necessità di sostenere le donne – ancor più se madri fuori dal mondo del lavoro”.

Dichiara Vanessa Trapani, presidente dell’Associazione Sloworking.