Le convenzioni per i soci - Counselor per la gestione e risoluzione dei conflitti

Laura Fregonese

Laura Fregonese

Counselor maieutico e counselor pedagogico

Counselor maieutico

Il counselor è una persona che non giudica, non consiglia, non dà soluzioni pronte all’uso ma aiuta la persona a riscoprire in sé risorse dimenticate, ad attivarle, sintonizzarle con il problema e guida il cliente a formulare proposte creative e sostenibili che prendano in considerazione tutte le istanze: bisogni, responsabilità, risorse, sia relativi al sé che all’altro.

Utilizzando la tecnica del counseling maieutico le singole persone e i gruppi di lavoro potranno sperimentare un nuovo metodo per la gestione dei conflitti.

Counseling pedagogico

Nel colloquio di counseling pedagogico l’attenzione è rivolta alla situazione educativa che  il genitore sta vivendo, il counselor fornisce anche informazioni puntuali sulle fasi di sviluppo, sui bisogni e sulla sostenibilità di menage e regole.  Dopo il primo incontro, vengono definite delle linee guida per orientare i genitori ad un agire più consapevole ed efficace. La riflessione, per chi vuole approfondire, può aprirsi  anche alla formazione ricevuta e alla propria storia famigliare, per scoprire le intersezioni bloccanti e poterle liberare.
Problematiche ricorrenti:  bambini aggressivi, adolescenti problematici, separazioni in atto, litigi tra fratelli, difficoltà scolastiche, mancanza di autonomia rispetto all’età.

L’esperto

Laura Fregonese, counselor relazionale, indirizzo maieutico (scuola CPP di Piacenza), iscritta negli elenchi professionali  ANCORE e EUPOLIS.

La convenzione

Primo colloquio gratuito poi  tariffa convenzionata per i soci

Quando

Laura riceve su appuntamento

 

Manda un messaggio per prenotare una consulenza con Laura Fregonese